L'appartamento del silenzio

di Gianni Verdoliva

Non tutti i luoghi sono casa; ma “l’appartamento del silenzio”, un’elegante dimora in centro città, lo diventa per Beppe Novari, dopo anni di abbandono per strane dicerie. È proprio grazie a questo appartamento che i personaggi del romanzo si incontrano: personalità e vite diverse che dall’unione riescono a salvarsi, riunendosi attorno a un fuoco familiare. Insieme, riusciranno a ricucire le loro vite e quelle di chi, prima, ha abitato le stanze di quella bella e un po’ sinistra dimora, trasformando il silenzio in gioia.

Biografia

Gianni Verdoliva, vive e lavora a Torino. È un giornalista pubblicista che ha scritto per varie testate e che attualmente collabora col mensile Polizia e democrazia. Dopo aver terminato la scuola di counseling ad indirizzo analitico-transazionale è attualmente S.F.E.R.A. coach. Ama la natura e l’arte, le tradizioni e la storia, i borghi medievali e i sentieri di campagna; è appassionato di racconti di fantasmi e del paranormale. Ritorno a Villa Blu è il suo primo romanzo, già finalista al premio Il Convivio 2018 come opera inedita. Ha precedentemente pubblicato una raccolta di racconti, Come anime scelte che si ritrovano finalista al premio Il Convivio 2017; ha ottenuto una Targa al premio Milano International 2019 nonché la Menzione d’onore al premio Michelangelo Buonarroti 2019 e nel 2020 ha ricevuto la Menzione d’onore al Premio Le Ragunanze 2020.

Sito dell’autore

Informazioni aggiuntive

ISBN: 79-12-80063-35-9