La casa gialla

di Marta Brioschi

Mae Son-Jun è un autore di gialli franco-coreano di trentatré anni. Quando ne aveva solo quattro, la madre abbandona la famiglia a Seoul all’improvviso. Anni dopo, l’uomo ritrova per caso una foto che la ritrae da giovane di fronte a una chiesa di Parigi; decide così di partire per l’Europa alla sua ricerca. Dalla Francia, le tracce raccolte lo conducono fino alla campagna toscana. dove il mistero del suo passato si intreccia con il destino di una altrettanto misteriosa famiglia.

Biografia

Marta Brioschi, nata a Milano nel 1967, single di ritorno con tre figli, vive a Bolzano. Laureata in Economia e Commercio, dopo il liceo classico. È da sempre appassionata di libri, viaggi, cinema e culture orientali. Viaggia moltissimo, ultimamente soprattutto perché le due figlie femmine vivono all’estero. Per diletto traduce dall’inglese i sottotitoli per serie TV asiatiche, che le hanno fornito l’ispirazione per questo libro. Si è avvicinata alla scrittura per una scommessa persa con il figlio durante il lock-down e si è così accorta di divertirsi parecchio a creare personaggi e situazioni.

Pagina Facebook

Profilo Instagram

Informazioni aggiuntive

EAN: 9791221345001

Apple

Google

Spotify

Amazon Music

Breaker

CastBox

Pocket Casts

Radio Public

Stitcher

Listen Notes

Condividi la pagina su